campanellino

giovedì 19 febbraio 2015

amo febbraio

Che c'entra? c'entra eccome, visto che io sono di marzo.
E invece no! adoro il gelo di febbraio, le raffiche di grecale, il selciato reso bianco dal gelo, e poi...
 ...sentire di mattina, ai primi raggi (sottili, esili raggi) di sole) il ci-cip ci-cip dei passeri più speranzosi, più ingenui
...scoprire minuscole gemme rossicce sui rami
...trovare nel terriccio gli apici dei narcisi, verdi, turgidi, decisi



















martedì 17 febbraio 2015

La treccia

ok stasera non c'entrava affatto.
Magari le chiacchiere, le zeppole o roba simile.
Ma io, si sa, detesto le feste comandate e i i pranzi comandati.
Quindi, Carnevale o no, oggi TRECCIA  


domenica 15 febbraio 2015

Crepuscolo sull'Appennino


Sull'Appennino, la volta del cielo è più alta, più arcuata;
come con un grandangolo, la vista diventa ampia, lo spazio curvo
(amo l'Appennino)

sabato 7 febbraio 2015

walking in the rain

oggi sì: oggi sono andata.
Ci pensavo da tempo, ma è difficile il passo della soglia, come dice il proverbio.
Ho percorso i miei bravi 7 Km, e mi sento soddisfatta.
Per premio

mica tutta intera, si capisce!
(Un po' per volta ...)

venerdì 6 febbraio 2015

L'ombrello

 cos'è un ombrello?
per qualcuno è una cosa; un oggetto utile per ripararsi dall'acqua piovana, da usare in qualche modo, senza occuparsi della sua sopravvivenza, resistenza... da sostituire se muore... pardon, se si rompe.




ma non per me.
Amo gli ombrelli: me li scelgo con cura e con specificità.
Ne esamino  la seta, il disegno, la linea della cupola.
Controllo l'apice e l'impugnatura.
Mi è caro il mio ombrello.
Così, dopo che 2 o 3 mi sono stati riconsegnati sfondati dal vento, dopo qualche libecciata, ho deciso di tenermelo da parte, l'ultimo.
Che troppo dispiacere mi aveva procurato il vederne i raggi irrimediabilmente fiaccati, la linea sformata e senza grazia.
Un ombrello, è un'opera d'arte.