campanellino

domenica 6 luglio 2014

Sotto il noce

Ho trascorso una mattina sotto quest'albero di noce... guardando qui e là, osservando le persone, congetturando sulle loro vite dai comportamenti casuali.
Per certi versi è stato faticoso
Mi son come tirata fuori dalla vita, e messa nel luogo dell'osservatore esterno
Guardavo, consideravo, confrontavo riflettevo
Divertente, anche, ma faticoso
Lasciar scivolare il tempo a volute intorno a me, la vita mi lambiva e io ferma lì, sotto l'albero di noce
Un venticello leggero faceva stormire un po' le foglie, chiacchiericcio di bambini, acqua che fluisce
                                     
                                      πάντα ρει

Nessun commento:

Posta un commento