campanellino

mercoledì 1 maggio 2013

l'aria della sera

Cosa contiene l'aria della sera? forse tutte le domande del giorno dopo sono già lì, nella bambagia del crepuscolo, che iniziano i loro pigolìi. Non ci sarebbe tempo, l'indomani mattina, di crearle...non sarebbero sufficienti, non sarebbero bastantemente gonfie di ansia.
Ecco, questa è l'ora, quando le montagne di tufo, di calcare, si sciolgono liquide nella foschia dell'orizzonte... è una miscela pericolosa, in cui si scioglie anche la lucente cromatura metallica con cui corazziamo i nostri pensieri selvatici, le angosce, le paure.
Trovarsi un'occupazione, allestire ciò che serve per l'indomani... il cane dormicchia; una tromba suona, struggente, in lontananza.


Nessun commento:

Posta un commento