campanellino

mercoledì 6 febbraio 2013

aghi di ghiaccio

Come la montagna brilla per gli aghi di ghiaccio sospesi sugli alberi scuri, come il cielo brilla per le nuvole fatte di finissimi aghi di ghiaccio, così in questo periodo sento tanti aghi di ghiaccio che trafiggono i miei pensieri, le mie traballanti speranze, i miei fumosi progetti.
Vorrei somigliare a un aquilone, tirareun grosso respiro e volare nel cielo spazioso, libero, aperto.
Invece sto qui, dolorante per le miriadi pungenti di aghi di ghiaccio.

4 commenti:

  1. Tra poco verrà la primavera e gli aghi di ghiaccio si scioglieranno, anche quelli che stanno nel cuore. :-)))).
    Ti auguro una serena serata :-)

    RispondiElimina
  2. lo spero tanto -_- buona giornata a te!

    RispondiElimina
  3. Sciolti?
    Spero proprio di sì e se non lo hanno fatto ancora lo faranno presto... anche se fa freddo!

    RispondiElimina
  4. Fa freddo, sì! stamattina arrivare a scuola è stata un'Odissea °_°
    Gli aghi non si sono ancora sciolti. Può darsi che non lo facciano mai. E devo sopravvivere a questo. -_-

    RispondiElimina