campanellino

lunedì 31 dicembre 2012

L'araba fenice






La cosa incredibile è questa: ed è molto meglio, molto di più dello sbriciolarsi degli auguri, parole infiocchettate, dorate, impacchettate, un po' sgualcite, un po' peste, un po' consunte, parole unte...
(e non parlatemi più del Natale, per carità...)
la cosa incredibile , dicevo, è che quando l'anno, il tempo, la vita, noi stessi, siamo diventati faraoni decrepiti, incartapecoriti, vere mummie, e a stento solleviamo i piedi da terra, tale è il vecchiume che ci attanaglia...
Ebbene, la notte del 31 dicembre ...snap! l'anno ridiventa giovane, il cielo fresco, il calendario pieno di fogli, i nostri occhi pieni di orizzonti e i cuori si aprono alla speranza *_*
Buon anno 2013 ai miei 3-4 lettori, e anche a quei tipi che, passando per caso, leggeranno queste poche righe.

domenica 30 dicembre 2012

L' 0D3 4LL4 SP3R4NZ4


Storia di un personaggio da fiaba, perseguitato senza un perchè

E così adesso non le resta che sperare...

sperare che queste cosiddette feste abbiano una fine, che si estinguano nel loro brodo attossicato, che la quotidianità faccia rientrare nei cunicoli le pantegane che ferocemente se ne erano affacciate, che il tran tran di tutti i giorni con il suo opaco martellare copra le strida e le velenose parole, intrise di rabbia

Ode: ode l'odio dissotterrato che scuote le sue ossa e si avvia deciso al bersaglio.

Aspetta: immobile, come sempre, aspetta che passi.


mercoledì 26 dicembre 2012

Anatomia del natale

Adesso che è trascorso da poche ore, e ancora le carte oro e rosso, le coccarde, i fili arricciolati in lunghe volute si vedono spuntare qua e là, da buste e sacchetti dei rifiuti, adesso vorrei dire quel che penso del natale.
Lascio da parte la festa religiosa: chi ci crede va a messa, chi no no.

Parliamo invece del    gran caravanserraglio


  • a natale bisogna stare tutti insieme: 
  • a natale bisogna mangiare determinati cibi per forza
  • a natale chi non sta con i parenti è un egoista, è TROPPO EGOISTA!




io penso che natale sia un giorno come un altro rosso sul calendario; penso che fare una cosa per forza non dia alcun merito; e valutando il mio operato penso proprio  che sia molto più egoista chi pretende la mia compagnia obbligatoriamente.


io penso che questa faccenda del natale sia una gran truffa: tanto tutto resta sempre uguale.
E non mi si venga a dire dei suicidi di chi sta solo: la gente che vuol farlo lo fa in qualsiasi giorno dell'anno: anzi, se vogliamo dirla tutta, se non facessero tutto questo gran teatro per televisione sulle finte famiglie tutte insieme appassionatamente, chi è solo non penserebbe di perdersi chissà cosa. 
A parte che:
 se non hai famiglia, e stai con qualcuno solo per far vedere che non mangi solo, non è molto più squallido?
Visto come sono cinica ed egoista? Ed è esattamente quel che penso. Spero di avere il diritto di dirlo esattamente come la tv ha il diritto di trasmettere tutte quelle scemenze sul natale. 


venerdì 21 dicembre 2012

anatomia della vecchiaia

pretenziosità orgoglio rabbia arroganza incomprensioni ostinazione insensibilità crudeltà invidia durezza sarcasmo incomprensioni sragionare sbarellare chiudersiariccio pretendere imporre ingiuriare colpire offendere fardelmale tacere almanaccare insinuare immaginarsi pensarmale invidiare rabbia crudeltà pazzia ippocampo insensibilità follia crisidinervi invidia rabbia supposizioni crisidipianto attacchiisterici 


Non ci si chieda il perchè di questo post. E' più che evidente: non sempre la vecchiaia, ahimè, porta saggezza.
Molte volte invece conduce ad una ottusa prepotenza, insensibilità totale, autentica prevaricazione, accompagnata dall'accusa di abbandono e di egoismo.
Che dire? che replicare? come difendere i pochi stracci di tempo, di vita rimasti?
...nulla.

sabato 15 dicembre 2012

Maya: la fine del mondo!

C'è bisogno di dire quanto è vivace? E qualcuno vuole forse sapere perchè questa new entry?
Ok, ecco nella foto Maya, cagnolina nuova nuova, sei settimane appena, un condensato di verve, di monelleria, appetito e sonno °_°
Simpatica, pasticciona, affettuosa ed emotiva, mi ha messo la casa sottosopra.
E' la quinta di una cucciolata partorita in un canile da una cagnetta che sembrava Biancaneve; il Principe Azzurro probabilmente era un affascinante tipo moro.
Era rimasta solo lei, non ancora adottata [per la monelleria? perchè femmina?]
Ma adesso sta qui da me, e la coccolano otto persone :-***


sabato 8 dicembre 2012

sauvage

ho sempre amato i cavalli. Fin da bambina: mi ci son fatta fotografare accanto, li ho disegnati, plasmati di argilla.
Un cavallo è vita e natura selvaggia, sensibilità e forza.
E' pensiero, volontà che trasmigra in forza, anche violenta, talvolta incontrollata.
Considerato che ero una bimba timida, poi una ragazzina impacciata, e infine una riservata signora, ho trovato proprio un riferimento agli antipodi; ma tant'è

questa foto è mia, e si trova qui:
http://www.flickr.com/photos/36364380@N07/8255218453/


sauvage

venerdì 7 dicembre 2012

winter sky




panache bleu

 la foto è mia e si trova al seguente link
http://www.flickr.com/photos/36364380@N07/8251802683/

l'ho chiamata Panache bleu perchè sembrava di avere sulla testa una volta ci cristallo con un pennacchio di piume blu: incroyable.

Sono giorni strani, questi. Sono felice, ed ho paura di esserlo. Ho paura che mi caschi qualche tegola, qualche trave sulla testa, mentre sorrido.
Così, sorrido pian pianino, di nascosto, quando son sola.

martedì 4 dicembre 2012

True, one yellow, one blue

True, one yellow, one blue
Non è magnifico? non è splendido questo gattone, morbido come un peluche, ma serio compunto, tutto consapevole di sè? E che dire di quei due occhi stregati/stregatti? 

la foto è mia e sta qui: http://www.flickr.com/photos/36364380@N07/8243929911/